DESIGN Oggetti per la casa Slide4

Letto ad Arte: arriva la capsule collection di CASAhomewear

Una collezione limitata, frutto di una brillante partnership con i giovani studenti dell’Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara di Bergamo: stiamo parlando di Letto ad Arte, la capsule collection nata dal concorso omonimo presentato da CASAhomewear.


Per questa inedita collezione i ragazzi sono stati invitati a ripensare al focus “letto” creando un’opera in libertà, senza dettami di alcun tipo. Solo creatività e voglia di sperimentare per creare un prodotto espressione del proprio estro.

I vincitori del concorso Letto ad Arte

Nicola Zanni, Nicole Russo, Benedetta Micale, Chiara Gualteri ed Elisa Rossoni sono i giovani talentuosi vincitori del concorso “Letto ad Arte” indetto da CASAhomewear. Cinque giovanissime menti creative che hanno saputo convincere la giuria con il loro originale operato.

I talent sono riusciti a interpretare il luogo del sonno, dell’amore, del relax e del silenzio in modo particolarmente originale, trasformandolo in emozioni evocative declinate in una collezione di biancheria da letto.

Originalità, fascino e creatività: Letto ad Arte è caratterizzata da prodotti non solo funzionali, ma soprattutto da elementi d’arredo che esprimono il sentire e le sensazioni di ciascuno dei giovanissimi artisti.

La collezione di biancheria da letto realizzata per CASAhomewear

Come dichiara Lara Corna, responsabile Ricerca e sviluppo di CASAhomewear: «I giovani talenti sono sempre stati al centro della nostra attenzione  e sono veramente soddisfatta della collaborazione che abbiamo sviluppato in perfetta sinergia con i giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara di Bergamo. E’ nostro desiderio supportare i giovani artisti nella loro piena libertà espressiva e portare un pubblico giovane a confrontarsi e coltivare il proprio talento. Inoltre, – continua Lara Corna – abbiamo voluto devolvere parte dell’incasso della vendita della collezione Letto ad Arte agli artisti stessi e alla promozione di altri concorsi futuri.”

Dalla sinergia con i cinque giovani vincitori sono nate federe, lenzuola, trapunte e copripiumini in puro cotone biologico certificato Made in Italy.

Una collezione di vere e proprie opere d’arte composta da soffici dipinti ricchi di eleganza ed originalità che elevano i tessuti ad elementi chiave della camera da letto.
Non solo “meri” prodotti funzionali, bensì delicate opere d’arte che racchiudono i pensieri e lo stile peculiare di ciascun artista.

Le riproduzioni dei vincitori del contest sono state realizzate con un sistema digitale ad alta definizione con coloranti reattivi. Un sistema che garantisce l’alta qualità del prodotto e una maggiore brillante con finiture originali.

Articoli simili

Strepitose collezioni GABEL per la Milano Design Week

E’ boom per Geneva Model S, la radio stereo minimal con il “suono dinamico” dei colossal hollywoodiani

anna.rubinetto

Gli accessori ZEAL portano il colore in cucina e in tavola

anna.rubinetto

1 comment

Niini: la capsule collection per la primavera-estate 2022 - Le Shopping News 01/2022 at 08:39

[…] per la primavera-estate 2022 presenta la sua prima capsule collection, che comprende delle slingback in tessuto, per uno stile molto […]

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.