Tecnologia

Galaxy Note 10.1

Tra le varie innovazioni mostrate nel MWC 2012 di Barcellona faceva la sua bella figura il il nuovo Galaxy Note 10.1 che sta per uscire sul mercato. Si tratta di un tablet da dieci pollici che implementa – come la versione smartphone – la mitica S-pen, esclusiva della serie Note delle Galassie Samsung. Il conto alla rovescia è ormai iniziaziato e gli utenti finali sembrano febbricitanti per cercare di capire la reale potenza del device, per aiutarvi a farvi un’idea comincia con le features:

  • processore quad-core (inizialmente era stato annunciato un dual-core da 1,4 GHz)
  • 1 GB di RAM
  • disponibile in versione 16 GB / 32 GB / 64 GB
  • slot microSD
  • display PLS TFT da 10,1 pollici con risoluzione di 1280×800 pixel
  • fotocamera posteriore da 3 megapixel con flash LED
  • fotocamera anteriore da 2 megapixel
  • Bluetooth 3.0
  • Wi-Fi, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Channel Bonding
  • GPS, accelerometro, giroscopio
  • USB 2.0
  • HSPA+
  • batteria da 7000 mAh
  • spessore 8,9 mm
  • peso 583 grammi
  • sistema operativo Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich

L’Hardware non pare proprio avere nulla da invidiare alla vasta gamma di concorrenti, ma quello che a mio avviso fa la vera differenza è la S-pen. Un pennino sviluppato per la fascia Note e solo per essa. Infatti vanta il vantaggio di una punta molto simile ai modelli per touch-screen resistivo. Una punta molto fine quindi permetterà un’esperienza molto più precisa, di cui il maggior merito è delle varie app dedicate a questo accessorio che rivoluzioneranno la vostra esperienza di uso.

Articoli simili

Logitech CREATE, per sfruttare al massimo il tuo iPad Pro 9.7

anna.rubinetto

Sony presenta i nuovi TV 4K HDR: AF9 OLED e ZF9 LCD, per immagini di elevata perfezione

claudia.dimeglio

GIGASET S820: il cordless che unisce touch screen e tastiera!

anna.rubinetto

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.