BEAUTY Profumi

Fragrans in Fabula, il capitolo 7 “Riti d’Oriente”

Fragrans in Fabula, il capitolo 7 "Riti d'Oriente"

Il capitolo 7 di Fragrans in Fabula si chiama Riti d’Oriente e presenza alcune delle fragranze più buone in vendita da Calè. Scopriamole insieme!

Fragrans in Fabula, Riti d’Oriente

Come molti sapranno, le boutique Fragrans in Fabula sono luoghi magici in cui un profumo può diventare un sogno a occhi aperti e dove si può godere di atmosfere oniriche incredibili. Il settimo capitolo delle favole si chiama “Riti d’Oriente” e si ispira alle bellezze dell’Asia, un continente misterioso, in cui colori e profumi si fanno più intensi. Poiché l’Asia è fatta da diversi Paesi, è necessario esplorarli tutti per avere un’esperienza a 360° del continente.

Alla scoperta dell’Asia

Il viaggio di Fragrans in Fabula inizia dal Giappone, alla scoperta del Ko-Doh: l’antichissima arte di “ascoltare l’incenso” attraverso una cerimonia particolare che prevede la bruciatura di un incenso specifico per ogni situazione. Possiamo riscoprire il piace di questo rituale grazie alla fragranza Incensum di Mizensir con il suo chiarissimo contrasto tra legni e spezie, armonizzato dalla profondità della mirra e del papiro su un accordo di cuoio che rende omaggio proprio a questa tradizione in maniera molto particolare.

Il viaggio in l’India ci porta invece a scoprire l’aroma del cardamomo, la spezia preferita dall’imperatore Mughal. Questa è usata ancora oggi a scopi terapeutici nella medicina Ayurverdica indiana. Intorno a questa spezia è stato costruito Veni di Histoires de Parfums dove l’assoluta di cardamomo si fonde con zafferano, cannella e galbano intorno a un cuore di vaniglia e patchouli impreziosito da note muschiate e ambra grigia.

Fragrans in Fabula, il capitolo 7 "Riti d'Oriente"

In Turchia è abitudine offrire dell’acqua di colonia agli ospiti insieme a un dolce tipico. Safran Colognisé di Nishane si ispira proprio a questa usanza. Parliamo di una colonia classica a cui le note di zafferano donano un allure di lusso e mistero. In Laos scopriamo invece una delle materie prime più utilizzate in profumeria: l’oud o “legno degli dei”, il re degli incensi utilizzato durante le cerimonie religiose. Questo è l’ingrediente fondamentale della fragranza Perfect Oud di Mizensir. Si caratterizza per la buonissima combinazione di coriandolo, bergamotto e rosa bulgara, mentre al cuore c’è un caldo e intenso oud. Se invece vogliamo scoprire le bellezze del Tibet, c’è la candela Bois du Tibet di Mizensir, perfetta anche da regalare.

Un viaggio olfattivo alla scoperta di note preziose e sapientemente mixate.

Scoprite anche i nuovi corner Fragrans in Fabula e Creed a Roma.

Articoli simili

Lancôme presenta Café Bônheur, la collezione make up Primavera 2019 ispirata alla donna parigina

redazione3

La Mer The Concentrate, la nuova versione per l’autunno 2020

redazione3

Les Élixir Payot: i sieri magici che regalano bellezza!

anna.rubinetto

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.