News

Cosa è una pompa di calore: tutto quello che devi sapere

La pompa di calore è una particolare tipologia di macchinario in grado di trasferire calore da un ambiente freddo a uno più caldo sfruttando l’energia elettrica; in genere le pompe di calore trovano impiego sia per riscaldare un edificio sia per renderlo più fresco. 

Durante il periodo invernale, ad esempio, la pompa di calore è in grado di riscaldare un ambiente utilizzando un metodo contrario a ciò che avviene abitualmente in natura, ovvero essa sottrae calore dall’esterno per immetterlo all’interno. Essa, quindi, è in grado di soddisfare le esigenze dell’utente durante tutto il corso delle quattro stagioni perché in inverno fornisce calore e riscalda l’acqua, mentre in estate raffredda lo spazio. Le pompe di calore sono degli apparecchi che negli ultimi anni hanno attirato l’attenzione di sempre più persone perché consentono un ottimo comfort abitativo unito a un certo abbattimento dei costi in bolletta.

Esse, infatti, si caratterizzano per un notevole risparmio energetico e da ciò derivano anche i costi più bassi: si tratta, insomma, di una soluzione attenta alla sostenibilità ambientale che allo stesso tempo consente di pagare meno per riscaldare la casa. Sul mercato è disponibile una vasta gamma di tipologie fra cui scegliere, ognuno caratterizzato da peculiarità specifiche. Per avere più informazioni sul funzionamento della pompa di calore e sulle peculiarità di ciascun modello, è possibile visitare il portale Climamarket.it dove confrontare le caratteristiche di questi macchinari. Si può optare, ad esempio, per una pompa di calore aria-acqua, oppure per un modello aria-aria, a seconda delle proprie esigenze.

I vari modelli di pompa di calore

La pompa di calore aria-acqua e quella aria-aria sono considerate le tipologie di impianto più semplice da installare in quanto esse prelevano il calore direttamente dall’esterno. Possono essere installate indipendentemente sia al di fuori dell’abitazione che al suo interno. In genere, se si sceglie di posizionarle dentro la casa le si colloca in uno spazio di servizio come una cantina: in questo caso il circuito di trasmissione dell’energia si troverà totalmente all’interno e solo l’immissione/emissione dell’aria avverrà al di fuori. Se, invece, si preferisce collocare la pompa di calore all’esterno, allora l’unità sarà in grado di produrre calore prelevando l’aria da fuori e trasferendolo all’interno tramite un accumulatore.

Il modello acqua-acqua, invece, rispetto agli altri due è più costoso da installare, tuttavia garantisce prestazioni migliori, una temperatura più costante e un risparmio energetico più marcato. Essa funziona prelevando il calore dalle falde acquifere sottostanti, tuttavia l’installazione è più complicata rispetto alle pompe aria-aria e acqua-aria perché prevede la costruzione di un pozzo. Le pompe di calore, anche quelle che sfruttano la trasmissione di aria da e verso l’esterno, beneficiano della tecnologia inverter: questa rende possibile bilanciare la loro minor resa termica (soprattutto alle basse temperature) aumentando la velocità di rotazione del compressore.

Perché la pompa di calore è green

Le pompe di calore sono considerate una particolarmente ecologica perché esse riescono a ridurre il consumo di energia elettrica; quest’ultima, inoltre, è spesso prodotta a partire da fonti rinnovabili (come, ad esempio, i pannelli fotovoltaici), pertanto rappresenta un ulteriore passo in avanti verso la sostenibilità ambientale. 

Sia che la pompa di calore sfrutti l’aria o l’acqua presente nella falda o nel sottosuolo, quindi, l’energia che la fa funzionare è sempre e comunque proveniente non da fonti combustibili e, siccome queste sono la causa delle emissioni di CO2, il fatto che non vengano impiegate costituisce un punto a favore nella lotta all’inquinamento.

Articoli simili

cameo Back to school Back to Muu Muu!

claudia.dimeglio

ERBENZYM DIGEST E SOLGAR® 7: i nuovi integratori di SOLGAR a base di erbe

claudia.dimeglio

Pasta DS gluten free: ricca di gusto e sempre al dente!

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.