News Salute

Integratori alimentari, dritte e consigli all’acquisto

Integratori alimentari, come, dove e perchè acquistarli. Sempre più italiani si avvicinano a questo mondo fatto di ingredienti naturali e molto funzionali.

Ma nello specifico cosa sono gli integratori alimentari? La prima precisazione da fare è che non bisogna confonderli con dei farmaci. Aiutano ad integrare, come dice la parola stessa, l’alimentazione che deve essere sempre sana ed equilibrata. Regalano una maggiore soddisfazione se usati come coadiuvanti di specifici regimi alimentari o anche un supporto per alcune carenze delle funzionalità dell’organismo in specifici periodi.

Come scegliere l’integratore più adatto? Ce ne sono diversi tipi, ecco perché ognuno deve prediligere quello che risponde in modo mirato alle proprie esigenze, tenendo conto delle caratteristiche specifiche del prodotto.

L’acquisto va fatto in modo consapevole e funzionale, solo se necessario e anche con l’ausilio del medico che può consigliare la via migliore da intraprendere. Leggere attentamente l’etichetta è poi un altro passaggio fondamentale che ci porta all’acquisto informato di un integratore alimentare. È qui che sono riportati tutti gli ingredienti, le caratteristiche, il modo d’uso e le precauzioni per l’utilizzo.

C’è da dire, inoltre, che bisogna sempre affidarsi ad aziende serie, che propongono prodotti virtuosi, testati e certificati. In questo immenso mondo senza dubbio meritano una menzione gli integratori alimentari VitaVi di cui se ne sta già parlando molto online.

VitaVi è un brand giovane che ha fatto da poco il suo ingresso nel panorama degli integratori alimentari ma ha l’ambizione di puntare in alto per diventare uno dei punti di riferimento per il settore. Lo scopo del brand è proprio quello di offrire ai propri clienti integratori alimentari efficaci, realizzati con ingredienti e nutrienti selezionati, tutti di originale naturale attentamente scelti, testati ed utilizzati nelle loro condizioni ottimali.

VitaVi produce i suoi integratori in piccoli lotti per avere la possibilità di verificare la qualità di ogni prodotto in tutte le fasi di preparazione, scegliendo la via della sostenibilità. Tutti i barattoli usati sono biodegradabili e compostabili, mentre le etichette vengono prodotte dalla canna da zucchero e tutti gli altri materiali utilizzati sono completamente riciclabili.

Diversi i tipi di integratori proposti per sostenere gli uomini e le donne in base alle loro esigenze, secondo l’età e il genere. È con loro che il marchio si relaziona direttamente, senza ricorrere ad intermediari, per poter dare più valore all’esperienza d’acquisto e capire di cosa ha realmente bisogno il consumatore, sempre al centro di VitaVi.

Articoli simili

In farmacia il primo farmaco generico a base di Omega 3

I libri dei teletubbies da Edicart

anna.rubinetto

La nuova scopa Vileda, tutta riciclata

anna.rubinetto

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.