Arredamento DESIGN

Habitissimo: i consigli per l’estate

Habitissimo con i suoi  consigli  ci aiuta rendere la nostra casa più bella e vivibile durante l’estate.
Per creare situazioni che permettano di migliorarne l’estetica e per poterla godere al meglio. 

L’arrivo dell’estate è un gradito evento per tutta una serie di ragioni: le lunghe giornate assolate rendono le serate, anche dopo il lavoro, più piacevoli e le vacanze sono finalmente dietro l’angolo.
Per molti, questa stagione significa organizzare picnic, barbecue e trascorrere del tempo all’aria aperta.

È anche la stagione ideale per dedicarsi a quei lavori che possono, in poco tempo, migliorare esteticamente le nostre case.
Habitissimo ha selezionato una serie di idee che renderanno nella bella stagione la tua casa sempre più accogliente.

Luce e semplicità

Aprire le finestre e le persiane lasciando che il sole porti la sua magia nel proprio spazio vitale è sicuramente la prima mossa da compiere durante i mesi estivi.

Per creare un’atmosfera diversa tra le nostre mura basta veramente poco: per esempio riporre per qualche mese tutti i soprammobili che risultino troppo scuri e cupi.

Largo quindi a cuscini colorati, vasi di ceramica o altri semplici oggetti di design.

Naturalmente, l’estate è anche la stagione ideale per ridipingere le pareti: anche solo una bella mano di bianco renderà la casa più luminosa e spaziosa!

Un’altra modifica che è consigliabile effettuare durante la stagione calda è la sostituire gli infissi, poiché il montaggio non costituirà un grosso disagio né sarà causa di dispersioni termiche rilevanti.

PVC ed alluminio con profilo a taglio termico sono i materiali più utilizzati per la realizzazione di serramenti isolanti, abbinati a vetri basso emissivi che concorrono anch’essi al risparmio energetico.

In casa ma fuori

Poter usufruire di uno spazio esterno fa veramente la differenza durante la stagione estiva. E se attrezzare il balcone, il terrazzo o il giardino con tavolo e sedie per mangiare fuori è sicuramente il primo pensiero, nulla vieta di esprimere anche all’esterno la propria creatività.

Ai canonici mobili da giardino standard in vetro e metallo (che vanno benissimo) si possono preferire mobili in vimini, tavoli da picnic, panche in legno e innumerevoli altre opzioni.
Se la zona è al riparo dalla pioggia, si può persino pensare di utilizzare i mobili da interno!

Poter usufruire dello spazio esterno per mangiare e per cucinare può essere una buona occasione per rinnovare finalmente la cucina: mentre si utilizzano gli spazi esterni per colazione, pranzo e cena si può approfittare per far modificare o dipingere le ante dei mobili da un falegname e sostituire le piastrelle. Con un investimento limitato la cucina acquisirà un look completamente nuovo.

Musica e film d’autore

Godersi l’estate significa poter dedicare più tempo alle proprie passioni. Se la musica è il vostro “mood changer”, possedere un buon impianto di filodiffusione potrebbe fare la differenza.

Le soluzioni per godere al meglio della vostra playlist preferita sono essenzialmente due: scegliere un multiroom wireless, ovvero un dispositivo principale come un sintoamplificatore e posizionare delle casse wireless (wi-fi) nelle varie stanze, oppure decidere di creare un vero e proprio impianto con prodotti che garantiscano un’ottima qualità audio.

In quest’ultimo caso il professionista potrà installare i cavi raggiungendo ogni angolo della casa, compresi giardini e terrazzi.

Se invece la grande passione sono le serie tv e il cinema, è possibile acquistare dei kit di ‘mini-cinema’ da montare autonomamente in soggiorno o procedere con la progettazione di una vera e propria sala da proiezione privata, dotata di impianti di altissima qualità che possano fornire l’illusione di essere in sala ogni sera.

Piante e fiori

Una delle migliori idee per arredare la casa in estate è aggiungere un tocco di verde. E’ il momento perfetto per studiare soluzioni green che ravvivino gli ambienti!
Un’opzione che richiede bassa manutenzione, sono le piante grasse: vivono a lungo, richiedono pochissime cure e aggiungono un fascino immediato a qualsiasi stanza.
Inoltre, posizionare sul tavolo da pranzo una composizione di fiori freschi regala colore, stile e – nel caso si scelgano gladioli o calle – un delicato profumo.
Ricreare una sorta di giardino indoor richiede solo un pò di tempo e passione, ma per chi desidera circondarsi di una vera e propria giungla casalinga è sempre preferibile coinvolgere un giardiniere che aiuterà a scegliere le varietà più indicate per l’ambiente specifico.

Articoli simili

Tergidoccia Apex, per pulire bene ed in fretta!

anna.rubinetto

Macina sale e pepe Trattoria di Bugatti, per non avere residui sulla tovaglia!

claudia.dimeglio

Nello chalet di montagna un bagno elegante e confortevole con Ceramica Althea

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.