Ardeco rinnova la Vintage Collection

Ardeco rinnova Vintage Collection, una delle collezioni di arredo bagno più amate del brand. Il restyling è dell’ art director Enrico Cesana.

La nuova Vintage Collection si veste di geometrie che si intersecano e dialogano, modellano lo spazio e decorano le superfici. Un alternarsi di pieni e di vuoti, di cerchi, rettangoli, esagoni e quadrati, che vengono esaltati dalle vibrazioni potenti del colore. 

I mobili dell’arredo bagno si vestono di sottili trame geometriche, che ne arricchiscono le possibilità espressive. Volumi e composizioni trovano l’armonia nella linearità.

La palette cromatica, sempre protagonista delle collezioni Ardeco, cita i toni dell’acqua – con il blu profondo e il ghiaccio – e quelli della terra, di cui sperimenta le tinte più neutre – lino, grigio cenere, creta – e i toni più accesi, come il senape, il bordeaux, il mattone, il verde roccia e il piombo.

Ad arricchire la collezione quattro nuovi lavabi.

Pocket Tech, top con lavabo in Ocritech con vano a giorno frontale,  Pocket che consolida la ricerca Ardeco rivolta alla lavorazione del metallo. Mentre Tablet, top con vasca integrata,  sfrutta le potenzialità del materiale e gli spessori ridotti per creare la gola utile all’apertura del mobile.
Infine, Tholos, lavabo da appoggio in Ocritech che nel disegno concretizza lo spirito della collezione, iscrivendo la vasca semisferica all’interno della base rettangolare con ampio spazio laterale utilizzabile come piano d’uso. Il colore del bordo frontale è personalizzabile in base alle scelte di arredo. 

Dalla ricerca Ardeco costantemente rivolta alla progettazione di una stanza da bagno completa e coordinata nascono anche la serie di accessori Mikado e le nuove specchiere Picture, entrambe realizzate in metallo, materiale particolarmente caro all’azienda.
L’elemento portante di Mikado è un nastro che sottolinea le pareti della stanza da bagno rendendole funzionali, grazie alla possibilità di inserire accessori, ganci, porta asciugamani e ripiani. Incastri di volumi geometrici disegnano invece le specchiere Picture.
Gli specchi, tondi o rettangolari, sono inseriti all’interno di un’anima di metallo, rettangolare o quadrata. Retroilluminati, si emancipano dalla parete e vibrano di luce propria, illuminando ulteriormente la forza espressiva della composizione geometrica.

Come tutte le collezioni Ardeco, anche Vintage offre molteplici possibilità di personalizzazione e scelta di materiali, essenze, composizioni e finiture.

Sono quattro – Octa, Square, Penta ed Exagon – le serigrafie geometriche a disposizione per il decoro dell’anta del mobile, in color nebbia o antracite. Quattro anche le differenti tipologie di apertura: push pull o con maniglie Game, Tyre e Stilo.

Lavabi e accessori in metallo sono disponibili in 11 colorazioni: bianco, tortora, mattone, roccia, piombo, fango, blu notte, nebbia, grigio cenere, lino e creta. 

By | 2021-02-18T14:46:47+00:00 febbraio 2021|Arredamento, DESIGN|