Layla Cosmetics, grande passione per il beauty

Layla Cosmetics, grande passione per gli smalti

Layla Cosmetics è un’azienda made in Milano, attiva dal 1936. Produce ancora oggi nel laboratorio di Via Pestagalli 21, la sua sede fin dal 1952. Una realtà storica della città.

Emanuele Rossetti, fondatore del brand, tornò dagli Stati Uniti d’America portando con sé nuove conoscenze riguardanti le tecniche di produzione degli smalti. Oltre ad aver sviluppato le capacità necessarie per creare un marchio da zero. Grazie alla sua intraprendenza, Layla Cosmetics è ancora oggi sinonimo di qualità e innovazione.

Oltre che simbolo di una produzione artigianale tutta italiana. Un punto di riferimento nel settore beauty, un marchio iconico. La vera forza è la passione per il lavoro che fanno. Riescono a coniugare una grande tradizione famigliare con un occhio rivolto al futuro, alle innovazioni e alle tendenze del mercato. L’azienda è caratterizzata da una costante ricerca di prodotti nuovi, sempre seguendo i gusti dei propri clienti. Dal 1975 è Emma Rossetti, figlia del fondatore Emanuele, a prendere le redini di Layla Cosmetics.

E’ sua l’idea di non limitare la produzione ai soli smalti, ma di avventurarsi in un settore in continua crescita: quello del make-up. Per questo oggi, nel catalogo del brand, troviamo una gamma di prodotti infinita. Che spaziano dalle terre abbronzanti ai prodotti per le labbra, dalle palette ai primer, dagli ombretti ai fard e ancora dagli eyeliner alle ciprie. Trucchi per tutte le esigenze e per creare look sempre diversi. Insieme agli smalti, grazie ai quali sono leader sulla scena nazionale.

Attualmente sono quattro le linee di smalti: Ceramic Effect, Gel Effect, One Step Gel e Smalti Laccati. Ogni colore possibile immaginabile potete trovarlo da Layla. Effetti, stesure, lavorazioni differenti per una moltitudine di varietà. Per unghie sempre perfette, in ogni occasione.

Oggi, a capo dell’azienda, c’è la terza generazione della famiglia. Nella figura di Babila Spagnolo. E’ opera sua la scelta di optare per un rinnovato linguaggio commerciale, che si adatti ai tempi e alla contemporaneità. Un inedito modo di presentarsi ai consumatori, con ironia e intelligenza. Tratti distintivi delle donne che sanno fare la differenza, da sempre. Ad affiancarla c’è Alessandro Di Fuccia, uno dei massimi esperti italiani del settore cosmetologico. Oggi è Responsabile ricerca e sviluppo per Layla.

I social sono protagonisti indiscussi di questa nuova strategia che guarda al futuro. Post divertenti, leggeri, spensierati per svecchiare un settore commerciale che tende a essere sempre più conservatore. Ma Babila Spagnolo decide di puntare sulla freschezza di un brand che è capace di reinventarsi e stare al passo con i tempi. A testimonianza di questo sono stati molti i personaggi, anche maschili, che hanno supportato l’azienda nel corso degli anni. Come l’iconico Rocco Siffredi e il rapper italiano Fedez. Layla ha anche partecipato all’evento “9 Muse”, dedicato ai superpoteri femminili. Le donne sono da sempre al centro dell’attenzione per il brand.

Leader nel settore dello smalto semi permanente, l’azienda ha in catalogo più di 2500 referenze differenti. Un elenco infinito e sorprendente. Tutto creato artigianalmente presso il loro laboratorio storico nel capoluogo lombardo. Può vantare oltre 3500 punti vendita, sia retail che professionali. In via Larga 2 a Milano c’è anche il loro flagship store. Un head quarter dedicato alla bellezza, in tutte le sue forme ed espressioni.

 

By | 2020-11-16T08:37:00+00:00 novembre 2020|BEAUTY|