Capodanno Tecnologia Telefonia

Wiko, il sondaggio su usi e costumi con lo smartphone a Capodanno

Siete curiosi di sapere quali sono gli usi e i costumi legati allo smartphone che dovremmo abolire durante la notte di Capodanno? Wiko ha condotto un sondaggio molto interessante e i risultati non possono non strapparci un sorriso. Perciò cosa facciamo a Capodanno quest’anno? Scopriamo insieme cosa ha scoperto Wiko nel suo sondaggio!

Il sondaggio di Wiko su usi e costumi “da smarthphone”

Tutti noi conosciamo Wiko, il brand di telefonia ci propone tantissimi articoli di qualità a prezzi competitivi, sulla scia della sua mission di creare articoli che rispondano al concetto di “lusso democratico”. In vista delle prossime festività, Wiko ha lanciato un sondaggio ai follower della sua IG community sul tema usi e costumi tra i più diffusi legati allo smartphone nella notte del 31 dicembre e quello che ha scoperto è davvero interessante!

Scoprite anche gli smartphone Wiko View3, Pro e Lite.

L’uso dello smartphone a Capodanno

Il primo dato che salta all’occhio dal sondaggio è che lo smatphone è sempre più una parte integrante e imprescindibile della nostra vita, infatti il 60% dei rispondenti al sondaggio ha affermato di non riuscire a metterlo via neanche nella notte di San Silvestro. Lo usiamo per fare la cronaca di tutta la nostra serata, tra selfie del nostro look, video in diretta dei cenoni e messaggi di auguri.

Malgrado ciò, dal sondaggio risulta che un momento in cui riusciamo a mettere via lo smartphone c’è, durante il conto alla rovescia finale. L’88% dei partecipanti ha dichiarato di non volersi perdere il momento più importante della serata e tutte le emozioni da condividere insieme alle persone care nel momento del passaggio dall’anno vecchio al nuovo.

A questo momento di pace segue poi l’inevitabile blocco della rete che segna lo scoccare della mezzanotte, momento che per il 60% dei partecipanti al sondaggio è vissuto con sollievo, un attimo di tregua che ci permette di goderci al massimo il meglio della notte più lunga dell’anno.

Le novità più interessanti

Un po’ a sorpresa poi il 67% dei partecipanti al sondaggio ha dichiarato di voler evitare quest’anno gli scatti con l’outfit della serata, le foto posate con le classiche massime che nessuno apprezza e le frasi dei poeti per dare più risalto al momento. Un buon proposito da portare con noi anche nel nuovo anno!

Ma non è finita qui! I classici colori da sempre legati alle feste come oro, argento glitter e rosso sarebbero da lasciare a casa quest’anno per il 65% dei partecipanti, a favore di qualcosa di più sobrio!

Inoltre a quanto pare la classica lista dei buoni propositi per l’anno nuovo che spesso finisce pubblicata sui social quest’anno sembra essere stata messa al bando dal 77% degli IG follower di Wiko, anche perché, si sa, alla fine i buoni proposti vengono facilmente dimenticati o poco rispettati!

Al bando infine anche le foto con fuochi di artificio che, rispetto agli scatti con cappellini, fischietti e bicchieri di bollicine, risultano le più odiate dal 56% dei partecipanti.

Cosa ne pensate del sondaggio di Wiko? Vi ci ritrovate o avreste altro da aggiungere?

#WIKO  #LussoDemocratico  #WikoRacconta #XMas#christmas

Articoli simili

Il barbecue a gas Spirit Original E210 si fa bello. Nuova gamma Weber 2013

anna.rubinetto

hi-Fun: prodotti bluetooth anche in spiaggia!

claudia.dimeglio

Da Fowa e Ricoh Imaging Company, LTD il lancio del nuovo obiettivo HD PENTAX DA645 28-45mmF4.5ED AW SR.

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.