Timberland: la campagna Nature Needs Heroes.

 

Timberland: la campagna Nature Needs Heroes.Timberland è dalla parte dell’ambiente e porta a Milano il progetto Urban Greening, coinvolgendo le comunità globali.

Timberland è molto attento alla salvaguardia dell’ambiente, e crede in un futuro verde. Proprio per questo si è impegnato nel piantare 50 milioni di alberi entro il 2025. La campagna ‘Nature Needs Heroes’, promossa dal brand, è la più grande di sempre: coinvolti nel progetto leader globali nel campo della sostenibilità. Un invito rivolto ai consumatori di tutto il mondo a contribuire quotidianamente con quei gesti in grado di salvare il pianeta. Come fa Timberland con il suo abbigliamento consapevole. Protagonisti della campagna sono i modelli Courmayeur: il classico scarponcino 6-inch uomo e donna, in nabuk e pelle pieno fiore provenienti da concerie classificate Silver o Gold per le migliori prassi relative all’ambiente. E poi gli eroi di Timberland: quei Change-makers che mettono a disposizione il loro talento per costruire un futuro migliore. 

Timberland: la Natura ha bisogno di eroi.

La campagna Nature Needs Heroes ha come obiettivo interventi sul verde, attivazioni e opere di rigenerazione. I consumatori fungono da ‘eroi della Natura’, che si impegnano a favore del cambiamento. Ogni singola azione, unita ad uno stile di vita sostenibile, può fare la differenza e migliorare la qualità della vita. Di questo il brand è fortemente convinto, tanto da essere il primo a sostenere azioni di riforestazione e inverdimento su larga scala e a livello mondiale.

 

Urban Greening: una rivoluzione verde.

Il progetto Urban Greening arriverà a Milano in concomitanza con altre città d’Europa impegnate nella salvaguardia del verde. Una inedita  collaborazione con l’hub creativo BASE Milano: un polo culturale internazionale dedicato alla comunità e alla città, in cui si mescolano imprese, arte ed innovazione. La rivoluzione verde voluta da Timberland è volta a sensibilizzare i milanesi a fornire nuovi spazi verdi all’aperto: come si sa il contatto la natura è un toccasana per lo stress, migliora la produttività e i rapporti interpersonali. E così dal 16 ottobre nel cortile di BASE Milano vi sarà un orto urbano, un punto di riferimento green dedicato a tutti i cittadini. Numerose iniziative relative ad ecologia e sostenibilità faranno parte di un programma ricco ed interessante. Per tre sabati consecutivi tutta una serie di workshop, talk e appuntamenti a tema, ad opera di heroes, organizzazioni e comunità.

Un cortile meravigliosamente green

Lo spazio tra la città e l’interno di BASE Milano si riempirà di nuovi spazi verdi. Tutto questo grazie alla cooperativa Cascina Bollate, nata nella casa di reclusione di Milano – Bollate. In questo vivaio, imparano un mestiere giardinieri sia liberi che detenuti sotto la guida di Susanna Magistretti. Il loro impegno è volto a una produzione di piante insolite e di qualità. Dall’entrata fino al bar, il cortile sarà delimitato da grandi vasi pieni di piante ed erbe. Vi saranno 15 vasche con cavoli, finocchi, menta al cioccolato, lattuga, sedano di montagna, scarola, finocchi nonché piante sempreverdi. Prodotti che non andranno sprecati: la rete Bella Dentro, dalla parte della frutta buona ma imperfetta all’esterno, li raccoglierà e li restituirà alla comunità trasformati. Quindi niente sprechi ortofrutticoli. Tutti i materiali impiegati saranno riciclati.

L'iconico stivaletto Timberland

Un evento bello da vivere e da vedere

Nell’area bar un gruppo di piante rampicanti, alberi e cespugli, mentre un bellissimo giardino pensile sovrasterà gli arredi minimal in legno chiaro. Interverranno Cascina Bollate, La Fioreria, Fattiamano Biolaboratorio, Bici&Radici con una serie di workshop mirati. Si potranno creare un sapone con ingredienti organici, ghirlande di fiori, un terrario personalizzato o si potranno imparare a cucinare le verdure autunnali grazie al ristorante milanese con orto Erba Brusca. Un vero momento di aggregazione e condivisione da non perdere assolutamente.

Natura, ecologia, sostenibilità e moda a BASE Milano: tutto questo grazie a Timberland!

By | 2019-10-08T06:46:03+00:00 ottobre 2019|Abbigliamento, MODA|