Alien by Mugler: be extraordinary

Alien by Mugler: be extraordinary

Alien by Mugler: be extraordinary

La nuova filosofia Mugler ci invita ad essere donne fuori dall’ordinario. La fragranza Alien è il simbolo di questo cambiamento. Be extraordinary!

Thierry Mugler è uno stilista e fotografo francese che a partire dal 1992 ha introdotto una rivoluzione assoluta nel campo dei profumi.
Con Angel, che ha debuttato in quell’anno, ha creato una fragranza quasi magica: grazie alla forma del flacone, ha reso tutte le donne ‘custodi di una stella’. Angel è stato inoltre il primo profumo con flacone rechargeable.
La possibilità di ricaricarlo, una volta finito, in una delle fonti Mugler presenti in profumeria  ha creato una fidelizzazione ancora più forte.
Non a caso da più di 25 anni è uno dei profumi più venduti al mondo, il primo ad essere di colore azzurro proprio per volere dello stilista. Stesso successo per Alien, il profumo-talismano, che andiamo a scoprire nella nuova, favolosa campagna pubblicitaria di Settembre 2019.Tre flaconi per tre fragranze differenti

Alien by Mugler: dedicato ad una donna ‘divina’

La donna rappresentata da Alien è una dea: affascinante, solare, piena di un’energia e di una forza che vanno al di là della realtà. Straordinariamente femminile e seducente, ama circondarsi di una fragranza diversa da tutte le altre.
Note di testa di gelsomino, cuore legnoso e fondo ambrato, Alien, creato dai nasi profumieri Dominique Rapon e Laurent Bruyere, è un must per tutte le donne che amano distinguersi dalla massa. Il flacone, denominato talismano, è in un intenso color ametista, e rappresenta un alieno stilizzato.

Alien by Mugler: be extraordinary

Mugler celebra la straordinarietà di ogni donna.

A settembre 2019 debutta la nuova campagna di comunicazione Mugler. Protagonista è la forza creatrice trasmessa da ogni donna.
Testimonial la top britannica Jourdan Dunn: 
ventinove anni, madre, modella e imprenditrice, la Dunn è una delle poche modelle di colore ad aver sfilato per Prada negli ultimi dieci anni. Una personalità decisa, determinata, ottimista, che incarna alla perfesione la filosofia Alien.
La donna Mugler è istintiva, intuitiva, un’eroina moderna e piena di magnetismo, con una bellezza e una sensualità che oltrepassano i canoni della bellezza classica. Una donna che riesce a diffondere attorno a lei la propria luce interiore. 
Nello spot invita chi guarda a seguirla in un viaggio extra-ordinario, verso una nuova, favolosa energia ed una nuova allure. 

Il flacone-talismano in una nuova rivisitazione Alien: flacone rivisitato, fragranza di sempre

Christophe de Lataillade, Direttore della Creazione MUGLER Parfums, ha annunciato una rivisitazione del flacone, o meglio un ritorno alla sua forma iniziale (2005).
L’artiglio dorato alla base non c’è più, quindi il vetro, una volta tolta la parte superiore è totalmente riciclabile; le linee delle spalle sono più morbide e scivolate, per facilitare la presa. Il colore è più luminoso, e le linee del cristallo convergono creando giochi di luce che lo fanno risplendere ancora di più.
Lo Studio Mugler ha conservato i codici originali ma ha semplificato il design. Le modifiche apportate hanno fatto sì che venissero risparmiate 17 tonnellate di plastica, 8 tonnellate di carta e 7,5 tonnellate di CO2. E’ stato stimato che solo nel 2018 le 500.000 ricariche alla fonte di Alien hanno permesso di risparmiare altrettanti flaconi.

Thierry Mugler è dalla parte delle donne, ma anche dell’ambiente. E tutto questo non è meravigliosamente extra-ordinario?

 

By | 2019-09-30T22:16:14+00:00 ottobre 2019|BEAUTY, Profumi|