Abbigliamento MODA

My Boutonnière, per riciclare con eleganza cravatte e foulard

My Boutonnière, per riciclare con eleganza cravatte e foulardChi non ha nell’armadio una cravatta o un foulard, magari indossati in occasioni importanti come un matrimonio o una cerimonia, caduti ormai nel dimenticatoio?

Oggi possono tornare a essere “vivi”grazie a My Boutonnière, che li trasforma in un bellissimo fiore da indossare, da portare sul cuore.

Le sarte di My Boutonnière  trasformeranno  un oggetto dimenticato in un ricordo da portare sul cuore.

La semplice bellezza del fiore all’occhiello

È il mio fiore all’occhiello… 

Aforisma che indica perfezione, una cosa di cui andare fieri. Qualcosa che salta all’occhio per qualità e poesia. 

Nel vocabolario della moda, il fiore all’occhiello si chiama boutonnière.

My Boutonnière

Un progetto di Antoinette Petruccelli, un fiore sbocciato a Firenze per essere indossato quando si vuole fare la differenza: di giorno, di sera, nel tempo libero o in occasioni formali, in qualsiasi ora del giorno e in qualsiasi contesto, su giacche casual o su quelle sportive, su vestiti formali, su gilet o su cappotti, posizionandola sempre sopra il cuore. 

La collezione Limited Vintage Edition viene confezionata con cravatte donate e siglate con le proprie iniziali. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Un fiore realizzato a mano da sarte toscane, prodotto con tessuti pregiati, e confezionato in una scatola preziosa, coordinata in collezioni per stili diversi. 

Tutto Made in Italy.

COLLEZIONI

  • CLASSIC
  • COCKTAIL/GALA
  • WOMAN
  • EDIZIONE LIMITATA
  • ELEGANT
  • WEDDING
  • URBAN
  • VINTAGE
  • VINTAGE TIE COLLECTION

www.myboutonniere.com

Articoli simili

Stile college per il ritorno a scuola con Fiorucci Youngwear

claudia.dimeglio

Performanti e perfetti per tutti gli sport gli occhiali firmati Salice, Briko, Invu e Oakley

anna.rubinetto

La collezione Nora di SENCE Copenhagen coniuga design nordico e materiali naturali

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.