G LAB Milano, le collezioni di design per l’autunno 2019

G LAB Milano presenta le sue creazioni di design dedicate all’autunno 2019. Le novità del marchio sono ispirate alle forme tipiche della stagione. Protagoniste della nuova collezione sono le creazioni delle linee Sculture Albero, Vortici di Foglie, Frutta e Verdura, articoli nati da un attento studio dei materiali unito a sofisticate tecniche di lavorazione che rendono ogni pezzo una piccola opera d’arte. Ma diamo uno sguardo da vicino alle novità della collezione G LAB Milano.

G LAB Milano: un autunno di design

Partendo da una ricerca sui canoni estetici tradizionali, G LAB accosta tecniche di lavorazione dalle più antiche alla più tecnologiche. Muovendosi con stile tra tradizione e innovazione, il marchio crea articoli speciali e immediatamente riconoscibili. Situato nel cortile di Via Giannone 4 a Milan, G LAB Milano è un progetto di design e sperimentazione multidisciplinare. Si tratta infatti di un laboratorio in cui vengono ideati e realizzati pezzi unici d’arredo, utilizzando materiali naturali. Il tutto unendo artigianalità, funzionalità ed espressione artistica. Il risultato sono creazioni di cui è impossibile non innamorarsi al primo sguardo.

Per la sua nuova collezione dedicata alla stagione fredda, il marchio firma creazioni in cui il metallo è grande protagonista. Bruniture e dorature sono evocate utilizzando polveri di metalli pregiati che, unite a pigmenti naturali, conferiscono all’ossidazione del metallo delicate sfumature.

Un attento lavoro sui dettagli, uno studio preciso sui materiali e le tecniche artigianali è alla base della creazione dei pezzi della linea. Articoli originali per dare un tocco di classe agli ambienti della nostra casa, ma anche perfette idee regalo per gli appassionati di design.

Scoprite anche le novità di design di Villeroy & Boch.

La nuova collezione G LAB 2019

Ma vediamo insieme nel dettaglio i pezzi della nuova collezione G LAB. Per le collezioni Le Sculture Albero e Vortice di Foglie il marchio sceglie il ferro ossidato. L’architettura di Ulivi, Cedri, Cipressi, Tigli, Faggi, Palme, Aceri, Pioppi e Larici viene resa invece attraverso geometrie pure, essenziali ed eleganti.

Nella linea Frutta e Verdura troveremo melograni, castagne, zucche, cachi, di dimensioni reali, che diventano vere e proprie sculture realizzate con la tecnica artistica della fusione di bronzo.

Mentre in fusione di alluminio, la forma della foglia viene interpretata ironicamente in due progetti artigianali dalle linee pulite e semplici: Sotto piatto Foglia e Tavolino Foglia.

“I materiali si offrono nella loro schiettezza, rispettati nella loro essenza, sapientemente lavorati attraverso l’utilizzo di prodotti naturali e l’applicazione di tecniche artistiche artigianali.”

Con queste parole Davide Grosso, Giampaolo Celada e Cristina Meucci di G LAB descrivono i materiali con cui hanno realizzato le creazioni della nuova collezione autunno 2019, l’unione perfetta tra tradizione e tecniche all’avanguardia per realizzare dei piccoli capolavori unici nel loro genere.

Date uno sguardo anche alle novità di Mandelli1953

Design, innovazione e grande creatività, queste sono le caratteristiche che rendono G LAB Milano un marchio di successo. Qual è l’articolo dalla collezione autunno 2019 che vi conquista al primo sguardo?

 

#handcrafted #metalfinishing #interiordesign #design #furniture #luxurylifestyle

By | 2019-09-12T08:40:36+00:00 settembre 2019|Arredamento, Casa, DESIGN|