Bambini MODA

MY CHICCO AUTUNNO/INVERNO 2012/2013: per lei e per lui fino agli 8 anni

La nuova  Collezione Abbigliamento My Chicco 2012/2013 accontenterà sia bambini che i genitori, perchè propone un abbigliamento pratico e comodo da tenere in ordine, ma con un occhio attento alle tendenze del momento, per soddisfare  gli esigenti bambini di oggi!

I capi proposti sono, perciò, ricchi di dettagli trendy e moderni che faranno la felicità dei piccoli, ma pratici da lavare, per la felicità delle mamme!

Per la bambina che ama essere fashion

La bambina di My Chicco può scegliere tra capi sempre casual e comodi, che quest’anno dedicano particolare attenzione alle linee pulite e rifinite con cura e con una semplicità estremamente moderna e “parigina”. Maglie tricot in filati grossi da portare su abitini cascanti, giacche che ricordano quelle della mamma e cappottini bon ton interpretano un’eleganza super femminile, ravvivata dallo scintillio glamour di paillettes, ricami in lurex e applicazioni floreali. I colori rimangono basici: blu, grigio melange, rosso, panna. Le bambine dalla personalità più prorompente, però, potranno liberamente optare per colori decisi come il fucsia fluo abbinato al nero in perfetto stile rock, oppure scegliere patchwork dal sapore country. Questi ultimi si ritrovano su capi più “easy” come cardigan con e senza cappuccio, t-shirt in vari modelli, gonna e pantaloni in velluto a coste, alcuni con qualche taglio particolare quasi da haute couture.

I tessuti della collezione variano dai più leggeri, come jersey di viscosa, tricot di cotone e satin, fino ai caldi tricot misto angora, panno misto lana e lana cotta, velluto a coste.  Nella linea neve dominano invece i resistenti tessuti tecnici, nylon per l’esterno in varie lavorazioni e caldo Thermore all’interno. Una proposta di tuta intera e diverse giacche a vento abbinate a pantaloni e salopette: tutte grintose e sportive e rese glamour dal mix di colori come argento, ciclamino e fucsia, talvolta resi lucidi con un irresistibile effetto perlato.

 

Per il bambino che ama lo stile ricercato, con qualche tocco retrò

Anche la Collezione My Chicco per il bambino si caratterizza soprattutto per la ricercatezza e la rifinitura dei capi. Eleganza diffusa, a volte più formale, a volte con tocchi rétro, si ritrova infatti in blazer monopetto, polo con colletto a contrasto, gilet e pullover con classici motivi a rombi. Stampe ispirate al grande cinema o stemmi e ricami araldici regalano invece un’aria più sportiva. Si trovano anche omaggi grafici alle località sciistiche degli anni ‘60 oppure un tocco di grintoso camouflage su cardigan e pantaloni multi tasche. Il tutto sempre all’insegna della praticità e versatilità, perché la scelta di colori basici facilita l’abbinamento dei vari capi: bianco, grigio in diverse sfumature, cammello, blu navy, rosso, beige, viola, prugna e verde bosco.

 

Vasta la disponibilità di  accessori indispensabili per l’inverno come sciarpe e berretti di lana e una scelta di caldi giacconi di diverso stile, trapuntato da montagna, effetto tessuto con cappuccio e maxi tasche per i tipi più metropolitani. I tessuti della collezione invece spaziano dai più formali come velluto a coste, tricot e panno di lana, piquet di cotone e tweed, popeline e oxford tintofilo fino ai più pratici felpa, nylon.

La collezione neve per i bambini riprende i tessuti hi-tech di quella da bambina, inclusa l’imbottitura Thermore, e mantiene le stesse linee moderne e accattivanti. I colori di tute, salopette e giacche a vento si declinano ovviamente al maschile con grigio antracite mixato al rosso e bianco, oppure varie tonalità di blu.

COLLEZIONE DENIM

 Per  Lei che ama l’avventura,  ma vuol essere sempre femminile

Le minigonne in denim andranno bene anche d’inverno, purchè le si abbini a dei caldi collant o leggings, per contrastare le basse temperature. I pantaloni della nuova collezione Denim sono declinati anche nei toni del rosa antico e del malva, oppure délavé. Oppure ancora: il denim si trasforma in salopette con minigonna o romantici abiti. Chicco riesce a trasformare una linea dall’anima casual in un mix di avventura all’aperto e con dettagli romantici e femminili.

Le felpe e le camicsono abbellite da romantiche  ruches, da linee accattivanti e da dettagli fashion,  come le morbide arricciature. Lurex e paillettes regalano punti luce sulle nuance del rosa, ciclamino, sabbia e nocciola. Il denim rimane insomma confortevole e casual, ma si personalizza e addolcisce grazie ai diversi lavaggi, agli inserti in ecopelle intrecciata e agli abbinamenti con jersey effetto manopesca, popeline stampato, raso stretch e velluto. Completano la linea una giacca a vento trapuntata e una giacca corta, entrambe con colori di tendenza che richiamano quelli degli altri capi in collezione.

 

  Lui: ispirazione montagne rocciose con uno stile perfetto anche in città

Aquile, alci e stemmi definiscono da subito l’ispirazione della collezione Denim per il bambino: un viaggio attraverso i grandi parchi naturali, dalle montagne rocciose alle immense foreste selvagge. I colori caldi del bosco come marrone e ocra sono resi attuali e grintosi dal mix con arancione, viola e grazie ai diversi lavaggi del denim.

Pantaloni multi tasche, jeans con inserti di velluto, ecopelle e patch colorati si abbinano a camicie in denim, velluto e check tinto filo, t-shirt e polo a maniche lunghe e a un’ampia scelta di felpe con o senza cappuccio (amatissime dai maschietti per la loro praticità), con applicazioni, grafiche e stampe effetto vintage che richiamano un senso di libertà e avventura. Indispensabili i capispalla: una giacca di jeans, un giaccone multi tasche e due giacche a vento in nylon lucido perfette anche in città nei mesi più freddi.

 

Foto by Chicco

 

Claudia Di Meglio

Articoli simili

La X’s Milano Spring-Summer 2014 trae ispirazione dagli anni ’70

claudia.dimeglio

Cotonella e Fondazione Umberto Veronesi collaborano per My Pink Slip

anna.rubinetto

Cartoline dall’Italia è il tema della nuova collezione di gioielli Misis

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.