Bambini MODA

MY FIRST CHICCO, la collezione AUTUNNO-INVERNO 2012/2013 da 0 A 24 mesi

La collezione Chicco  AUTUNNO-INVERNO 2012/2013  da 0 A 24 MESI propone un’ amplissima scelta e tanti stili diversi, per accontentare ogni esigenza del piccolo e ogni desiderio di essere alla moda della mamma!

Coniugando questi due aspetti da un lato, quindi, nella linea My First Chicco prevalgono i tradizionali toni neutri del bianco, rosa e azzurro abbinati a grafiche soft su tessuti morbidissimi che coccolano la pelle delicata dei più piccoli, ma dall’altro le proposte della stagione Autunno – Inverno 2012/2013 riusciranno a soddisfare i gusti più diversi grazie a colori più decisi, stampe particolari, ricami e inserti che personalizzano ogni singolo capo e accessorio.

 Per le bambine, infatti, si potrà comporre un corredino fatto di tutine, coprifasce e ghette, bavaglie, body e lenzuolini sulle sfumature di panna, lilla e varie tonalità di rosa, abbinati a grafiche dolci di orsetti sulla neve, piccoli conigli, micro fiori e cuoricini, il tutto reso ultra femminile da romanticherie come ruches e passanastri. Oppure optare per colori più di tendenza come il viola o stampe a farfalla nei toni caldi di arancione e peonia. Di gran moda sono le leggere fantasie allover di ogni tipo, dai fiocchi di neve ai pois, e le applicazioni in rilievo di coccarde, animaletti e fiocchi frou-frou.

I maschietti saranno in compagnia di animaletti e buffe mascotte come papere sugli sci, orsetti in bicicletta e lupi di montagna. Praticità e comfort sono il fil rouge di tutine, coprifasce e ghette e accessori per i primi mesi che giocano sui classici bianco e blu, ma anche sui toni del rosso e arancione acceso, rendendoli esclusivi grazie alle grafiche e alle linee ricercate. Si passa dall’ispirazione college con stemmi e stampe che ricordano il mondo dei campus, ad avventurosi richiami alla montagna e ai giochi sulla neve. Piace anche il sapore rétro di ricami con cavallini a dondolo e trenini a vapore, con qualche capo decisamente bon ton da tenere nell’armadio per le occasioni più formali.

Chicco dedica grande attenzione alla qualità dei tessuti, per regalare morbidezza ai più piccoli : soffice cimato, tubico stampato, costina operata, jersey in varie fogge e interlock e, in più, nella collezione indoor alcuni capi in fibra naturale 100% cotone proveniente da agricoltura biologica, sui toni del panna e del beige. Un omaggio  per l’ambiente  e per la salute dei bambini!

Nell’abbigliamento outdoor c’è grande attenzione e  cura dei dettagli, a partire dai capispalla e dalle piumine, le pratiche tute intere imbottite che proteggono efficacemente i bebè dal freddo dell’inverno. Specificità di  questi capi è la variegata sovrapposizione di tessuti, da quelli tecnici a lane e velluti, tutti ugualmente caldi e comodi per permettere ai più piccoli di godersi le belle passeggiate autunnali o le immancabili giornate sulla neve con mamma e papà.

Ai capi per le femminucce colori come viola, ciclamino, malva, bianco candido, ma anche rosso, arancione e grigio regalano femminilità con resistenti stampe flock, fiocchi e coccarde applicate, fantasie allover di fiori, cuori, pois, che troviamo su abitini, gonne, bluse e morbidi cardigan in tricot. Tocchi di glitter e argento, profili di pizzo macramè, fili di lurex dorati e balze con fiocchi impreziosiscono la linea bambina, con qualche capo che spicca per eleganza, pensato appositamente per i giorni speciali. Motivi scozzesi, ruches, pizzi e fiori ci ricordano le bambole di una volta con scamiciati, maglioncini, giacche bon ton e camicette dai colletti ricamati, mentre minigonne in denim o con balze, felpe con stampe folk, shorts a palloncino e pratiche salopette sono l’ideale per le mamme che amano per le loro bambine uno stile più contemporaneo, ma sempre femminile e ricercato.

Gli stessi colori decisi, come viola, rosso e fucsia, sono richiamati nei giacconi per la città con cappucci che ricordano cuffiette d’altri tempi e nella linea per la neve, che comprende tute intere, salopette e giacche a vento. Questi capi sono a prova di grande freddo con la parte esterna in resistenti tessuti tecnici come nylon (a volte con effetto lucido per renderli più di tendenza), imbottiture in piuma o Thermore (un’imbottitura termica che mantiene costante la temperatura del corpo impedendo la dispersione di calore) e spesso hanno anche fodere interne staccabili che li rendono estremamente pratici.

Nella linea per i maschietti si può scegliere tra un arcobaleno di colori autunnali come zucca, marrone, e prugna, varie tonalità di grigio e i classici rosso, bianco e blu. Tra stili che richiamano avventure in alta montagna in compagnia di lupi e orsi polari stampati su felpe, con e senza cappuccio, e maglie girocollo a manica lunga, oppure linee più pulite di ispirazione college con fantasie a righe e profili a contrasto. Troviamo dunque un lato più selvaggio e sportivo, declinato in capi comodi, salopette in denim e pantaloni cargo, e abbinato a grintose mascotte che tornano su gagliardetti da campus americano. Dall’altra parte invece si gioca al contrasto con giacche in stile inglese, cardigan con scollo a “v” e gilet da piccoli “gentlemen” che esibiscono ricami preziosi, stemmi araldici, dolci cavallini a dondolo e orsi in bicicletta.

Anche per i bambini i capispalla e i capi da neve non rinunciano all’alta qualità dei tessuti. Con la stessa varietà già proposta nella linea bambina si ritrovano infatti: giacconi da città con cappucci in eco-pelo, tute da neve intere, giacche a vento e salopette. Per entrambi sciarpe, cappellini e muffole completano il look invernale.

La personalità della linea outdoor è caratterizzata dal sapiente mix dei tessuti, da quelli tecnici, al tricot, alle scelte più ricercate. Nylon cangiante o lucido effetto satin per i capispalla, felpa, vari tipi di jersey, popeline e denim interpretano la parte più “pratica” della collezione, mentre mussola di cotone, pizzo di lana, tricot in misto angora e lana, velluto martellato o stampato, dainetto e tweed si ritrovano in capi e accessori più formali ed eleganti.

Infine, sia per i maschietti che per le femminucce sarà disponibile nei negozi una capsule collection dedicata al Natale. Tutine, body, bavaglini, pullover, abiti e coordinati di muffole, sciarpe e cappellini si tingono di rosso acceso mixato al panna, con piccoli orsetti “Babbo Natale” che rallegrano questa linea realizzata appositamente per i giorni delle feste. Pensati anche come utili idee regalo, alcune proposte della linea “My First Christmas” saranno venduti già in confezione natalizia.

Foto by Artsana/Chicco

 Claudia Di Meglio

Articoli simili

Wearessential punta sul cachemere e ripropone il bamboo

claudia.dimeglio

Andia Fora presenta al White di Milano le sue sneakers urban style

claudia.dimeglio

Micam, un’occasione unica per conoscere il presente ed il futuro della calzatura

anna.rubinetto

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.