Bugatti lancia la nuova collezione di posate Le Jardin Botanique

Bugatti lancia la nuova collezione di posate Le Jardin Botanique

 

La nuova collezione “Le Jardin Botanique” di Bugatti, creata dallo stilista e designer Alessandro Parascandolo,  unisce il raffinato mondo della moda con quello  degli accessori per la tavola, in un mix-match di eleganza e innovazione, forma e tecnologia.

Così in questo momento storico in cui il ritorno alla ricerca del bello in tutte le sue accezioni e forme permea la società odierna, anche il design Bugatti si apre a un’originalissima interpretazione artistica.

I disegni floreali nati dalla creatività dello stilista, la storia e la competenza con cui Bugatti dal 1923 realizza i suoi oggetti, le ispirazioni dal mondo della moda,dell’interior design e dell’architettura e le speciali lavorazioni sono i protagonisti di questo gioco di presentazione che crea emozioni visive e tattili, di luci e colori, offrendo contrasti opachi e serici, studiati come fossero ricami per effetti metamorfici sulle creazioni Bugatti.

Prendono quindi vita oggetti iconici, progettati per una perfetta convivenza da comporre e scomporre a piacere per una casa chic e contemporanea, come disegnata in un atelier di alta moda.

Le posate e gli elettrodomestici abbelliti da incisioni e rilievi in superficie sempre diversi assumono uno nuovo stile, che nasce dai diversi influssi di Milano, capitale del fashion e del design, della tradizioni londinesi e d’oltreoceano.
Sbocciano i colori nel giardino delle meraviglie, anturium multicolor e amarillis variopinti tra steli di foliage ondeggianti, si posano sugli oggetti e sul packaging.

Un motivo decorativo disegnato a mano, che si ispira a carta da parati ottocentesca e che viene accostato a disegni stilizzati colore bianco e nero, in un gioco grafico contemporaneo dal richiamo ad artisti pop oltreoceano.

C’è tutto quello che Alessandro Parascandolo fa, in una fusione di parti decorative handmade e segni stilistici nitidi e chiari. Ci sono raffinate tecniche di lavorazione: effetti decorativi, sovrastampe, ricami artistici per ogni singolo oggetto. Ai soggetti naturali e botanici si affiancano delicati giochi di galvaniche come fiamme di varia intensità.
I nuovi nati della collezione posate interpretano boccioli e fogliami che avvolgono in armonia la posata, come i capelli di una donna che cadono sulla schiena nuda completano un raffinato abito da sera. Pezzi diversi progettati per una perfetta convivenza da comporre e scomporre a piacere per una casa chic e moderna come disegnata in un atelier di alta moda.

 

Alessandro Parascandolo è lo stilista designer della collezione Le Jardin Botanique 2019 di Bugatti. Già ai tempi universitari, è stato più volte vincitore del premio“giovane promessa del design” da Giorgio Armani al Politecnico di Milano presso il quale si è laureato in design della moda. Selezionato da Carlo Rivetti e formato in Stone Island come assistente di Paul Harvey, ha proseguito il suo affinamento nello Studio di Carmen Sabbatini al fianco di Gianfranco Ferré. Nel 2010 ha fondato lo Studio di Consulenza Stilistica AP creative design, da cui prende il nome, con l’obiettivo di far nascere e crescere una realtà professionale dinamica composta da menti creative che vedono nell’AP passione, motivazione e nuovi scenari. Specializzato nello studio del colore, nella ricerca di materiali innovativi e nell’analisi di previsione deiTrend, da sempre si avvale di Moodboard e Colour Palette, sviluppati appositamente per abbigliamento e accessori, per comunicare una visione avanzata delle tendenze moda. Direttore artistico della linea donna Corto Maltese by Hugo Pratt, ha prestato le sue conoscenze e il suo Know How in ambito sartoriale, sviluppate presso vari laboratori di confezione, che vanno dal disegno dei capi alla loro realizzazione passando attraverso i processi di modellistica di taglio e cucito. Tra le sue collaborazioni emergono marchi come Nanni, Huld ed Helen Yarmak, che gli hanno permesso di ampliare la sua esperienza nel campo del progetto di accessori e piccola pelletteria. Esperto nel campo delle lavorazioni, finiture e trattamenti per accessori in ottone, zama e polimeri plastici, vanta un valido e completo pacchetto di fornitori attraverso i cui presta consulenza stilistica a varie aziende della moda e del lusso, come Fendi, Goyard, Chanel, Louis Vuitton e Gucci, per lo sviluppo dei loro personalizzati. Tutto il processo creativo ha inizio dallo schizzo a mano libera, che si concretizza attraverso una progettazione che integra professionalità nell’utilizzo dei programmi di elaborazione immagine, conoscenza dei materiali e delle loro potenzialità a livello industriale e previsione sulla fattibilità del progetto.

www.casabugatti.it

By | 2019-03-26T10:18:12+00:00 marzo 2019|DESIGN, Oggetti per la casa|