DESIGN

Induction A: il top delle pentole Moneta per la cottura ad induzione

 

Il sistema della cottura a induzione, usato già da alcuni anni all’estero, diventa sempre più apprezzato in Italia, grazie ai vantaggi che questo sistema di cottura comporta: efficienza energetica, sicurezza, velocità, facilità di montaggio e di posizionamento.

Un buon piano di cottura a induzione permette di cucinare meglio e in minor tempo, ma per poter avere ottime performance è anche necessario avere a disposizione strumenti di cottura di qualità. 

L’azienda Moneta, marchio storico della tradizione italiana datato 1875 e acquistato da Alluflon Spa nel 1986,  produce pentole “interamente made in Italy” , che abbinano la leggerezza dell’alluminio, di per sé materiale non adatto, a fondi progettati appositamente  per l’induzione.
Questa tecnologia brevettata unisce lo stampaggio con pressione a caldo tra alluminio e disco in acciaio ferromagnetico di speciale fattura, formando così lo speciale fondo a induzione Moneta.
Ciò consente di creare un corpo unico, indivisibile, che – anche grazie al ‘disegno’ del fondo – permette di gestire in maniera ottimale le tensioni tra i due materiali, garantendo una planarità assoluta in ogni condizione d’uso. Ne derivano prodotti che,  grazie all’innovativo fondo Induction A  by Moneta, sono al top del mercato e garantiscono performance superiori in termini di:

– VELOCITA’ di RISCALDAMENTO: – 62% di tempo per raggiungere 180° a secco

–       13% di tempo per raggiungere 180° con padella piena d’olio

 – EFFICIENZA ENERGETICA: -12% di consumi energetici (e quindi minori costi di esercizio)

 – MANEGGEVOLEZZA: lo strumento di cottura pesa fino al – 20%.

I prodotti Moneta che utilizzano questa tecnologia (identificata dal logo induction in colore verde sul manico) sono ZENIT ed ERIS, entrambe con l’esclusivo fondo dalle prestazioni superiori, entrambe con eco-dispositivo di risparmio energetico EnergySaver®, entrambe lavabili in lavastoviglie.

ZENIT ha  rivestimento interno in CERAMICA_01®, il primo e più performante rivestimento in ceramica, mentre ERIS ha rivestimento interno Teflon Platinum Plus.

 Le pentole Moneta dotate del fondo Induction A possono essere impiegate anche su tutti gli altri fuochi.  Al contrario di quanto si possa pensare, quindi, la ‘costruzione’ di una nuova batteria di strumenti da cucina può avvenire  in modi e tempi del tutto graduali.

Moneta è presente nei punti vendita con una serie di minivideo e folder per informare i clienti sulle tecnologie dei propri prodotti, per comunicare al pubblico con trasparenza ed efficacia le caratteristiche tecniche degli articoli esposti. In particolare, le mini-clips trattano del fondo Induction A, dell’eco-dispositivo EnergySaver®, dei rivestimenti interni.

 www.moneta.it  

Foto by Moneta

Articoli simili

Con il tosaerba Black&Decker curare il giardino diventa un gioco da ragazzi!

anna.rubinetto

Nuovo Tostì di Ariete, per fette tostate come vuoi tu!

claudia.dimeglio

VINTURI E ARTIS: i brand preferiti da KUNZI per servire il vino in modo professionale

anna.rubinetto