MODA Orologi

JEANRICHARD lancia il nuovo segnatempo Aquascope per celebrare 150 anni di rapporti tra Svizzera e Giappone

 La maison orologiera svizzera JEANRICHARD ha lanciato l’ultimo modello della collezione Aquascope, realizzato per celebrare i 150 anni di rapporti tra la Svizzera ed il Giappone. Il particolare design del quadrante si ispira ad una nota xilografia giapponese dal famoso artista Katsushika Hokusai (1760-1849), autore di numerose opere tra cui “La grande onda a largo di Kanagawa”  tratta dalla serie “Le 36 vedute del Monte Fuji”.

… ma come si sono affermati gli orologi svizzeri nel lontano Giappone? Il 6 febbraio 1864, i rappresentanti dello shogunato Tokugawa e una delegazione svizzera firmarono il Trattato di Amicizia e di Commercio, l’ottavo di questo tipo firmato dal Giappone con un paese straniero. Di conseguenza, le case commerciali svizzere di Yokohama erano tra i principali esportatori di seta giapponese nel 19° secolo e in cambio la Svizzera esportava tessuti e orologi in quantità significative. È da allora che il commercio degli orologi svizzeri si è sviluppato in Giappone.  

“Siamo orgogliosi di presentare questo nuovo modello, un omaggio speciale realizzato per celebrare un anniversario importante tra la Svizzera ed il Giappone”, ha affermato Bruno Grande, Amministratore Delegato di JEANRICHARD. “Apprezziamo lo spirito pionieristico della delegazione che giunse in Giappone ben 150 anni fa ed in particolare Daniel Jeanrichard, primo orologiaio svizzero ad aver creato nel 1681 un movimento per orologi. È facile immaginare che la delegazione sia stata fortemente guidata dalla passione per il successo e dal desiderio di realizzare qualcosa di straordinario. E quale modo migliore per celebrare il 150° anniversario del rapporto che lega questi due paesi, se non une linea di straordinari segnatempo creati dalla maison orologiera svizzera per rendere omaggio ad uno dei più grandi artisti giapponesi di tutti i tempi, quale Katsushika Hokusai?

Katsuhika Hokusai (1760 – 1849) è probabilmente il maggiore artista ukiyo-e nella storia giapponese. I suoi eccezionali dipinti e le sue numerosissime stampe l’hanno reso famoso nel corso degli anni.

“Già all’età di cinque anni ero solito fare schizzi di tutto ciò che mi circondava. Ho iniziato a realizzare un certo numero di disegni da quando avevo cinquant’anni, ma in realtà tutto ciò che ho prodotto prima dei settant’anni non è veramente degno di nota. È stato solo all’età di settantadue anni che ho cominciato a scoprire le vere qualità di animali, uccelli, insetti, pesci e della vita di piante e alberi. Pertanto, a ottant’anni avrò fatto qualche progresso, a novanta avrò scoperto il significato più intrinseco delle cose, a cento avrò raggiunto un livello straordinario e a centodieci ogni punto e ogni linea vivrà di vita propria. Mi auguro solo che gli uomini che vivranno abbastanza a lungo terranno a mente la verità delle mie parole”. – (Hokusai)-

Hokusai è stato un uomo che ha perseguito l’arte durante tutta la sua vita, che l’ha vissuta al massimo e durante la quale ha approfittato al meglio di ogni singolo momento. Un uomo che ha vissuto a pieno le avventure di tutti i giorni e l’autenticità della vita. Non è mai sceso a compromessi, e non ha mai ceduto né sulla qualità né sul design. Hokusai aveva uno spirito indipendente, sfidava le convenzioni e giocava secondo le sue regole, lontano dai luoghi comuni.

Un vero uomo che incarna perfettamente la filosofia di vita del marchio JEANRICHARD!

Oltre alla collezione  Aquascope, JEANRICHARD propone dei segnatempo di alta qualità e design, per uomini veri dallo spirito indipendente con le collezioni Terrascope,  Aeroscope e 1681, ideali per veri globetrotter.

Le diverse collezioni sono disponibili su: www.jeanrichard.com

 AQUASCOPE

CARATTERISTICHE TECNICHE

Cassa in acciaio lucido e satinato verticale con rivestimento in PVD blu
Lunetta girevole unidirezionale
44 mm
Spessore: 13,05 mm
Vetro zaffiro antiriflesso
Fondello avvitato, inciso
Corona avvitata
Impermeabile fino a 300 m
Movimento JR60,
carica automatica
Calibro: 11 ½’’’
Frequenza: 28.800 alternanze all’ora (4 Hz)
Rubini: 26
Riserva di carica: minimo 38 ore
Funzioni: ore, minuti, secondi, data
Quadrante blu, grigio o nero gravato con stampa japonese tipo “Hokusai”
Indici rodiati applicati con rivestimento luminescente
Lancette rodiate con rivestimento luminescente
Cinturino in caucciù blu o nero
Fibbia pieghevole in acciaio inossidabile
Disponibile anche con bracciale in acciaio inossidabile e chiusura a farfalla

 

Articoli simili

La vita a colori con Ecco

anna.rubinetto

Un’estate a colori con le mini bags di PLINIO VISONA’!

anna.rubinetto

KickOff: per la festa del papà cronografo digitale e orologio analogico in un unico segnatempo!

anna.rubinetto