News spettacoli

Lunedì 27 gennaio al cinema “GISELLE” in diretta dalla ROYAL OPERA HOUSE di Londra‏

Nel 2014 prosegue IN DIRETTA AL CINEMA  l’emozione della Royal Opera House 
LUNEDÌ 27 GENNAIO “GISELLE” protagonista la ballerina russa NATALIA OSIPOVA
IL 12 FEBBRAIO “DON GIOVANNI” l’opera di Wolfgang Amadeus Mozart diretta da NICOLA LUISOTTI

 Tutto il programma su www.rohalcinema.it


Anche nel 2014 la Royal Opera House di Londra dà appuntamento sul grande schermo a tutti i curiosi e gli appassionati, con un ricco calendario di opere e balletti in diretta dal celebre teatro inglese. Lunedì 27 gennaio QMI porterà nei cinema di tutta Italia “Giselle, uno dei più amati balletti romantici di tutti i tempi che vede protagonista la ballerina russa Natalia Osipova, e il 12 febbraio “Don Giovanni”, l’opera più celebre di Wolfgang Amadeus Mozart, diretta dal maestro Nicola Luisotti, già direttore musicale del Teatro di San Carlo di Napoli.

Giselle include una combinazione travolgente di passioni umane, forze sovrannaturali e il potere trascendente dell’amore. Questa è una delle più apprezzate e ammirate produzioni del Royal Ballet, fedele allo spirito originale del 1841, eppure sempre fresca e moderna.

Il “Don Giovanni” è interpretato da Mariusz Kwiecien, il sensuale baritono polacco, noto per aver eccezionalmente incarnato questo ruolo sui palchi dei più grandi teatri del mondo. Con lui in scena il bergamasco Alex Esposito nel ruolo di Leporello e l’acclamata soprano francese Véronique Gens, nel ruolo di Donna Elvira. 

Questi i prossimi appuntamenti: il 19 marzo “LA BELLA ADDORMENTATA”; il 28 aprile “IL RACCONTO D’INVERNO”; il 24 giugno “MANON LESCAUT”.

Per tutte le informazioni, la lista dei cinema aderenti e per acquistare i biglietti, consultare il sitowww.rohalcinema.it

Articoli simili

Adatti anche per gli alimenti i nuovi Guanti Multi Sensitive di Vileda

anna.rubinetto

I ZONA CREMONINI in concerto oggi all’Alcatraz di Milano

claudia.dimeglio

Tablecloths.it: per l’estate 2013 ‏simpatiche tovagliette ispirate alle città europee

claudia.dimeglio