Bambini Giocattoli News

Link e Poli Cubi: nuove costruzioni Quercetti per i più piccoli

 

 Link e Poli Cubi: nuove costruzioni Quercetti per i più piccoliQuercetti, Azienda italiana leader nella creazione di giocattoli educativi, lancia due nuovi giochi di costruzione, che stimolano  la fantasia, la creatività e la manualità dei più piccoli, invitandoli a creare giochi e forme sempre diversi.

La linea “Prime Costruzioni” è composta da due nuovissime referenze: Link e Poli Cubi. Due giochi pensati per avvicinare i piccolissimi dall’anno in su al mondo delle costruzioni, ma che permettono  anche ai  bambini più grandi di  divertirsi a mettere alla prova la propria creatività.

Si tratta di giochi da costruzione in plastica “non” ad incastro  e sono perciò una vera novità, perchè fino ad ora giochi di questa tipologia sono sempre stati realizzati esclusivamente in legno. Le “Costruzioni Magiche” Poli Cubi si compongono di grandi elementi di due forme diverse che permettono infinite combinazioni. Le dimensioni e le forme sono state progettate per permettere alle mani del bambino una facile presa oltre che una comoda sovrapposizione e giustapposizione dei pezzi. Crescendo, il bambino scoprirà come con questi due semplici elementi colorati, prodotti in plastica indistruttibile, sia possibile costruire tanti personaggi, figure, cubi tridimensionali, oppure tassellare il piano come fosse un fantastico mosaico. Poli Cubi è realizzato in materiale atossico e lavabile. I pezzi, scavati all’interno, sono facili da afferrare e semplici da impilare e stimolano la fantasia e la creatività del bambino. I 6 vivaci colori sono stati accuratamente selezionati per assicurare il massimo contrasto visivo, stimolando la percezione, l’attenzione e la capacità d’osservazione dei bambini dall’anno in su. Queste costruzioni pensate per i piccolissimi, diventano un curioso rompicapo anche per i più grandi, che potranno cimentarsi nella costruzione di strutture tridimensionali o nello sviluppo di figure sul piano.

LinkLink è pensato invece per i bimbi dai 2 anni in su. La forma unica ed originale di queste costruzioni, delle barrette caratterizzate da una doppia foratura, permette infinite modalità di incastro, sempre diverse, fino a formare strutture sempre più complesse, garantendo, attraverso l’assenza di spigoli, la totale sicurezza. Link è stato espressamente creato per soddisfare tutte le esigenze di gioco dei bimbi sin dalla più tenera età, assecondandoli nella loro voglia di mettersi alla prova e di crescere. E’ un gioco assolutamente inedito nel panorama del giocattolo. Le molle invisibili presenti in ciascuna barretta permettono il giusto attrito fra i pezzi, garantendo il gioco d’incastri. Le 12 barrette di Link sono caratterizzate da 2 facce bicolore, con tonalità diverse fra loro. Questo gioco, semplice ed istruttivo per i più piccoli, si presta a centinaia di combinazioni, che lo rendono un originale intrattenimento anche per un target più adulto.

Questi nuovi giochi da costruzione  Quercetti sono inseriti in un  packaging colorato ed innovativo, sia dentro che fuori. La parte interna della scatola è interamente realizzata in cartoncino riciclato, inoltre entrambe le confezioni sono state pensate per avere il minimo ingombro, grazie all’assemblaggio dei pezzi in uno spazio compatto. Un’altra novità sta nel libretto delle istruzioni. Quercetti ha sostituito, infatti,  il classico depliant descrittivo con un poster di guida all’utilizzo,  realizzato in una carta speciale particolarmente resistente all’acqua e … all’entusiasmo dei bambini!

Con la linea “Prime Costruzioni” creatività e manualità continuano ad essere i protagonisti indiscussi dei giochi Quercetti, Azienda che con oltre 60 anni di storia continua ad essere il porta bandiera del gioco formativo.

Inoltre, i giochi Quercetti sono Made in Italy, al 100%!

Foto by Quercetti

Articoli simili

Capi come nuovi e colori intensi … se li lavi con Perlana Rinnova 3D

anna.rubinetto

Da Foreo arriva His & His Gift Set, il regalo dedicato alle coppie gay

anna.rubinetto

Callipo Group festeggia 100 anni, sempre coniugando tradizione e innovazione

claudia.dimeglio