Tecnologia

SpectraView 241, il nuovo monitor di NEC per applicazioni color critical

NEC Display Solutions Europe   presenta l’ultimo modello della serie  SpectraView , ideata per soddisfare gli esigenti requisiti dei professionisti della creatività.

Lo SpectraView 241 è un monitor high-end LCD da 24 pollici per le applicazioni  color critical dotato di eccezionali caratteristiche per la miglior qualità delle immagini e fedeltà nella riproduzione dei colori, massima ergonomia e ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

Dotato di pannello professionale P-IPS a 10 bit e ampio gamut, lo  SpectraView 241 è il nuovo indiscusso riferimento nel mercato dei monitor per applicazioni color critical.

Grazie a una risoluzione nativa di 1920×1200 e caratteristiche tecniche come il Controllo dell’Uniformità Digitale e la funzione di Correzione dell’Invecchiamento della retro-illuminazione, che garantiscono luminosità e stabilità del colore nel lungo termine, questo display è perfetto per chi non può accettare compromessi nella riproduzione del colore come nel pre-stampa, le applicazioni soft-proof, il DTP, la fotografia professionale, design e ingegneria di precisione.

Una lookup Table (LUT) a 14 bit per la calibrazione dell’hardware garantisce un controllo preciso del colore mentre la LUT 3D per l’emulazione dello spazio colore fornisce un controllo cromatico ed una correzione della gamma a 42 bit, indipendentemente dal tipo di colore e di ingresso. Grazie all’accurato sistema di misura dello spazio cromatico unitamente al profilo ICC a 16 bit  per il processo di gestione del colore, questo display consente di lavorare con una fedeltà cromatica assoluta.

“NEC Display Solutions  si vanta di costruire display di elevata qualità in ogni gamma di prodotti. In alcuni settori però la perfetta riproduzione del colore è cruciale: in questi la gamma SpectraView è di fatto il riferimento assoluto del mercato” afferma Antonio Zulianello, General Manager di NEC Display Solutions Division. “Il modello  SpectraView 241 continua questa tradizione gloriosa, per la felicità dei propri utenti affezionati, che ne apprezzeranno come sempre i colori brillanti”.

La connettività è anch’essa massima ed include DisplayPort, VGA e due ingressi DVI. Questo display migliora la produttività e riduce l’ingombro di vari dispositivi collegati al computer; questo è facilmente realizzabile attraverso la piattaforma multi – supporto e l’hub USB. La funzione Picture – by – Picture permette la visione simultanea di informazioni da due piattaforme diverse controllate con un unico mouse e tastiera da cui si può cambiare il sistema operativo utilizzato .

Notevole anche l’ergonomia come lo stand regolabile in altezza di 150 mm o la possibilità di ruotare il monitor in modalità portrait, NTAA automatica e stabilità dell’angolo di visione IPS.

Lo SpectraView  241 può essere calibrato attraverso l’ultima versione del pacchetto software per la calibrazione del colore Spectra View Profiler 5  . Questo consente di  effettuare la calibrazione dell’hardware tramite USB o DCC/CI così come di fornire il supporto completo della funzionalità 3D LUT.

Il NEC SpectraView® 241 sarà disponibile a partire da giugno 2012.

La dotazione comprende: cavo di alimentazione, cavi per DisplayPort, DVI-D/DVI-D e manuale utente. Il software SpectraView® Profiler è fornito su un CD-ROM ma può anche essere scaricato gratuitamente. NEC Display Solutions Europe concede tre anni di garanzia, compresa la retroilluminazione.

 

Foto by NEC

Claudia Di Meglio

 

 

Articoli simili

IL CENTIMETRO presenta la eco-wellness cover

anna.rubinetto

Regali Lovemytime rosso Natale

anna.rubinetto

Toshiba presenta dynadock 4K

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.